Formazione

Gestione imprenditoriale dei servizi sociali in modo trasparente, democratico, innovativo e solidale.

Crediamo fortemente che la formazione sia indispensabile per chi opera nel nostro settore a tutela delle persone da noi seguite ed anche degli operatori stessi.

La formazione costante e continua arricchisce l’individuo e permette di scoprire orizzonti nuovi di azione. Lo scambio continuo di conoscenze permette di rinnovare l’entusiasmo e la creatività nell’affrontare nuove sfide.

Negli anni l’ambito della Formazione ha visto trasformazioni continue legate ai cambiamenti storico sociali che hanno modificato nel tempo i bisogni formativi.

Crediamo in una formazione:

  • Partecipata: l’esperienza partecipata favorisce cambiamento e apprendimento.
  • Aumentativa: l’incontro formativo come occasione di scambio di esperienze e competenze che crea arricchimento reciproco.
  • Aggiornata: proposte formative che nascono dall’attenzione ai cambiamenti sociali che viviamo quotidianamente nella realtà in cui operiamo.

L’obiettivo da perseguire non è tanto quello di mettere in atto percorsi di continuo accumulo di informazioni, quanto quello di far emergere ed attivare, nel processo formativo, una sensibilità inclusiva verso le differenze ed un’attenzione alle esigenze di migliorare il benessere degli utenti anche attraverso l’introduzione di pratiche innovative.

Gli operatori devono essere aiutati a puntare allo sviluppo delle capacità di comprensione e di apertura, cercando di ampliare la possibilità di assumere punti di vista diversi, pertanto le azioni formative si concentrano sul focalizzare l’attenzione sul tema della valorizzazione e dello sviluppo delle risorse umane, attraverso azioni volte a:

  • Favorire la crescita personale attraverso il supporto di momenti di apprendimento interno ed esterno alla Cooperativa.
  • Creare specializzazioni per il personale nei servizi.
  • Pianificare l’accesso alle iniziative esterne di finanziamento della formazione.
  • Raffinare sempre di più un sistema di valutazione della ricaduta della formazione in termini sia qualitativi che quantitativi.

L’Ufficio Formazione, preposto alla gestione del processo di aggiornamento professionale per tutti i lavoratori della cooperativa, cura la progettazione, il reperimento delle risorse, l’organizzazione, l’erogazione e la valutazione dei corsi.