News

Inaugurato "Hera dei Bimbi", il primo asilo nido interaziendale

16/10/2010

Il taglio del nastro
Il 16 Ottobre 2010 è stato inaugurato "L'Hera dei Bimbi", il primo nido interaziendale realizzato sul territorio della provincia di Ravenna.  Al taglio del nastro hanno partecipato il sindaco Fabrizio Matteucci, Maurizio Chiarini, amministratore delegato di Hera spa, Clementina Franceschini, coordinatore pedagogico "L'Hera dei Bimbi", Giovanni Monti, presidente di Legacoop, Electra Stamboulis, presidente Istituzione Istruzione e Infanzia, Rosa Giovanna Piaia, assessore comunale alle pari opportunità.

Il nido è stato realizzato all'interno dell'ex-scuola elementare del Quartiere San Giuseppe, in via Chiavica Romea 56, una  struttura completamente ristrutturata che il Comune di Ravenna ha messo a disposizione gratuita di un soggetto gestore attraverso un bando pubblico. Hera ha partecipato come azienda capofila e si è qualificata avvalendosi dell'Associazione temporanea d'impresa fra le Cooperative sociali "Il Cerchio" e "Zerocento" per la gestione del nido. Le aziende convenzionate sono invece la Federazione delle Cooperative della Provincia di Ravenna, Federcoop Nullo Baldini, Assicoop Ravenna, Lega delle Cooperative e Camst. La convenzione con Hera avrà durata fino al 2015.
Una curiosità: il nome è frutto di un sondaggio condotto tra le mamme e i bimbi di Hera, in occasione di Bimbi in Hera, una giornata organizzata ogni anno dall'azienda durante la quale i bambini condividono con i genitori le attività lavorative.

"l'Hera dei Bimbi" ha aperto i battenti in settembre e ha messo a disposizione 44 posti per bambini di età compresa tra i 3 e i 36 mesi suddivisi in 3 sezioni: 20 posti sono riservati in esclusiva alle graduatorie del Comune, 5 a Hera e 5 alle aziende convenzionate. I restanti posti sono a  disposizione di eventuali altre aziende che fossero interessate a convenzionarsi.

Il Nido prevede una particolare flessibilità negli orari di apertura, e garantisce una risposta reale ai problemi di conciliazione tra tempi di lavoro e tempi familiari che molti vivono quotidianamente, offrendo risposte differenziate a seconda delle esigenze delle famiglie. La struttura infatti è aperta dalle 7.30 alle 18.30 e sono previsti un servizio di prolungamento fino alle 20, il prescuola dalle 7.00 alle 7.30, l'apertura anche nei giorni non festivi durante le vacanze natalizie o pasquali.


[Torna indietro]