Privacy

Gestione imprenditoriale dei servizi sociali in modo trasparente, democratico, innovativo e solidale.

La cooperativa, con l’entrata in vigore del Regolamento UE 2016/679 GDPR, il cosiddetto “Regolamento Privacy”, ha implementato un sistema puntuale e organizzato allo scopo di trattare correttamente i dati di tutte le persone interessate: soci, dipendenti, utenti e clienti.

La cooperativa si impegna a garantire che i dati personali di tutti i soggetti interessati siano trattati nel rispetto di liceità, correttezza e trasparenza. La Privacy è sentita dalla cooperativa come un tema importante e portante, il sentirsi responsabile dei dati di soci e utenti ha spinto l’alta direzione a effettuare significativi investimenti.

Sono state impiegate risorse economiche significative per garantire una dotazione strumentale e tecnologica il più possibile innovativa e sicura, tale da tutelare e preservare la mole dei dati cartacei e/o informatici quotidianamente gestiti.

È stato profuso un grande impegno nel costruire una struttura ad hoc per la gestione della Privacy, grazie alla quale è in via di attuazione un processo controllato e procedurato di lavoro.

Si garantiscono monitoraggi continui e audit per verificare la conformità e l’efficacia del processo di gestione Privacy. Gli audit sono condotti da personale interno e/o da figure specialistiche appositamente individuate, come ad esempio il Responsabile della Protezione dei Dati (il cosiddetto RPD). La cooperativa ha nominato il RPD all’uopo di sorvegliare l’osservanza del regolamento, garantire anche di fronte ad autorità o controlli che il sistema aziendale della Privacy adottato in cooperativa sia coretto e lecito, informare e sensibilizzare tutti i soci e dipendenti riguardo agli obblighi derivanti dal Regolamento.

Responsabile Protezione Dati (RPD): Il Cerchio – Viale della Lirica, 15 – 48124 – Ravenna.
E-mail: dpo@ilcerchio.ra.it

Se infatti da un lato IL CERCHIO si impegna a garantire il corretto trattamento dei dati dei suoi soci lavoratori, dall’altro si impegna a promuovere nei soci lavoratori la cultura della Privacy affinché gli utenti ricevano attenzione e tutela.

Viene svolta costantemente formazione e cultura per rispettare la dignità e la Privacy delle persone di cui ci occupiamo.

Viene profuso un grande impegno per valorizzare la Privacy e sensibilizzare il personale interno agire comportamenti fattivamente corretti e rispettosi nei confronti degli utenti e dei loro famigliari.