Servizi residenziali

Gestione imprenditoriale dei servizi sociali in modo trasparente, democratico, innovativo e solidale.

Comunità Residenziale Educativa La Fenice

La Fenice è un servizio residenziale di proprietà della nostra cooperativa. Nata nel 1994, comprende 6 posti per minori, in particolare preadolescenti e adolescenti, temporaneamente privi di famiglia o per i quali non sia comunque possibile la permanenza, per un tempo più o meno prolungato, nel nucleo famigliare. Si tratta in particolare di preadolescenti e adolescenti a rischio di devianza sociale nei cui confronti siano stati adottati provvedimenti amministrativi da parte del Tribunale per i Minorenni. Il servizio collabora con i Servizi Sociali sia della Regione Emilia-Romagna sia fuori regione. L’impostazione del lavoro all’interno delle comunità si basa su un progetto educativo individuale ed è orientata verso:

  • la valorizzazione delle potenzialità di ciascun minore;
  • l’acquisizione di elementi di sempre maggiore autonomia;
  • l’ampliamento delle possibilità relazionali dei minori attraverso la costruzione di una rete di servizi;
  • l’interazione attiva con il territorio.

 
Gruppo appartamento alta autonomia Il Tandem
 
La comunità per neomaggiorenni Il Tandem (rivolta a ragazze e ragazzi dai 18 ai 21 anni con possibilità di accogliere anche ragazzi dai 17 anni) è un servizio residenziale a libero mercato di proprietà della nostra cooperativa. E’ una struttura capace di fornire risposte a giovani per i quali il bisogno prevalente è il consolidamento delle autonomie verso la piena responsabilizzazione. L’inserimento in comunità, oltre che con il compimento della maggiore età, avviene nei casi in cui è mancata la possibilità di un rientro presso la famiglia d’origine o quando non si sono verificate le condizioni per un’effettiva autonomia esistenziale. L’appartamento ad alta autonomia si propone quindi di offrire un supporto concreto ed organizzativo affinché ci sia una continuità tra il percorso educativo precedente svolto nei servizi per minori e un percorso improntato all’autonomia e alla dipendenza, valorizzando le competenze acquisite e garantendo la possibilità di una reale integrazione con il territorio.